1483784753275

RESPIRAZIONE ORALE

Sai che il bambino, respirando tramite la bocca, può andare incontro a problemi di malocclusione dentale?

Purtroppo, respirando male, si originano importanti alterazione del cavo orale e della forma del viso, tali da sviluppare un anomalo rapporto tra i denti della mascella e quelli della mandibola, o semplicemente uno scorretto posizionamento della lingua.
Anche le abitudini viziate, come il succhiamento prolungato del dito, possono portare ad un’alterazione respiratoria.

L’ortodonzia, quindi, non si occupa solo di allineare i denti, ma interviene anche nel migliorare la respirazione.

Un consiglio semplice per aiutare il vostro bambino alla respirazione fisiologica naturale è quello di correre dal dentista che saprà valutare quando e come intervenire in tempo, correggere abitudini viziate e un’alterata crescita scheletrica.

Staff
Ciraolo Dental Clinic

Continua a leggere

DSC_0299

Cos’è la Diga? A cosa serve ?

La diga dentale è un semplice telino di gomma ma il suo ruolo è essenziale ogni qualvolta il dentista debba fare una otturazione o una devitalizzazione. L’utilizzo di questo dispositivo ha conosciuto una diffusione su ampia scala solo negli ultimi anni ma è ben lontano dall’essere una novità: i primi esemplari di diga dentale erano già stati messi a punto e utilizzati ai primi del ‘900 negli Stati Uniti. La diga ha un ruolo fondamentale da quando sono stati introdotti i moderni materiali in resina composita per le otturazioni delle cavità cariose. Questi materiali, assolutamente estetici, aderiscono al tessuto dentale attraverso una specifica colla e non, come le vecchie otturazioni in amalgama. Come tutti noi sappiamo però per incollare due oggetti, anche a casa, con le colle che acquistiamo al supermercato, abbiamo bisogno che le superfici coinvolte nell’adesione siano ben asciutte ed è qui che, nella realizzazione di una moderna otturazione, entra in gioco la diga. Quest’ultima, opportunamente forata in corrispondenza del dente da curare e posizionata intorno ad esso, crea una barriera isolante nei confronti della saliva e ci permette di tener ben asciutto l’elemento dentale tale che questo rappresenti una superficie di adesione ottimale per la nostra otturazione. Il compito della diga nella realizzazione di una otturazione non finisce qui: per le caratteristiche fisiche e chimiche dei nuovi materiali resinosi un campo asciutto è inoltre indispensabile per un corretto indurimento degli stessi che associato ad una forte adesione minimizza il rischio di distacchi o di fratture del restauro e la formazione di nuova carie intorno ad esso. Anche durante una devitalizzazione l’utilizzo della diga di gomma è di estrema importanza: la sua azione di isolante meccanico, creando una vera e propria barriera nei confronti della saliva, evita che i batteri, naturalmente contenuti in questa, contaminino l’interno dei canali radicolari del dente i quali, una volta rimosso il nervetto, devono essere perfettamente disinfettati e sigillati per ridurre la possibilità che i batteri annidati al loro interno possano dare origine ad ascessi o granulomi. La diga di gomma poi ha importante funzione nello scostare i tessuti molli ( guancia e lingua) dalla zona di azione del Dentista, evitando così possibili traumi alle mucose, creati involontariamente dal Medico nell’utilizzo del trapano ( oggi chiamato manipolo) o da altri strumenti taglienti; evita altresì l’ingestione accidentale di strumenti odontoiatrici, temuta complicanza negli anni passati in particolare con l’uso dei piccoli strumenti adoperati per le devitalizzazioni. Nonostante una diffidenza iniziale verso questo telino colorato sia normale, come per tutte le cose che non conosciamo, ci accorgeremo in pochi minuti di quanto questo dispositivo migliori il confort della seduta evitando che l’acqua, emessa in grande quantità dai nostri manipoli per il raffreddamento, si riversi nella cavità orale, con la spiacevole sensazione a cui eravamo abituati ed aiutandoci inoltre nel tenere la bocca aperta.

ciraolo-studio-dentistico

Percorsi e trattamenti di estetica viso

La Ciraolo Dental Clinic propone un sorriso a 360 gradi con… Dreamed  Medical Formula

Avere un viso luminoso con una pelle perfetta è un sogno che non ha età. Per questo la nostra clinica propone una gamma di differenti percorsi, completi, integrati ed altamente personalizzabili che uniscono all’azione delle tecnologie Dreamed i benefici di una linea cosmetica appositamente formulata. In base al tipo di pelle ed età ciascuno troverà il percorso ideale che trasformerà il sogno in realtà in modo sicuro, piacevole e con risultati visibili da subito.

Il percorso di radiofrequenza medicale sfrutta il benefico calore generato dalle attrezzature Dreamed per riattivare la microcircolazione sanguigna, aumentando l’attività fibroblastica per ripristinare il turn over ottimale e rinforzare il reticolo dermico e ripristinando i naturali processi metabolici che mantengono la pelle sana e forte. Con la consulenza della Dott.ssa Ciraolo  è possibile personalizzare il percorso combinando l’azione di più dispositivi, raggiungendo il massimo risultato.  Il percorso è pensato per chi vuole rallentare l’avanzare del tempo e mantenere la pelle sana e forte. Ideale per pelli mature, over 35. Combatte il colorito spento, la perdita di elasticità e il presentarsi delle prime lassità cutanee, le rughe; rinforza la pelle, riattivando la microcircolazione sanguigna e rallenta i processi che ne causano l’invecchiamento.

Per ulteriori informazioni non esitare a chiedere presso il nostro studio!

endodonzia

LA Devitalizzazione

endodonzia

La devitalizzazione consiste nella rimozione della polpa
dentale (nervo e vasi).
Carie profonde, traumi al dente (incidenti stradali o sportivi ), malattie paradontali o gravi fratture dentali sono le principali cause per praticare tale terapia.
Con la devitalizzazione denti anche molto danneggiati possono essere salvati evitando di essere estratti.
Un dente devitalizzato è più fragile di un dente vitale per cui molto spesso richiede di essere ricoperto con una corona per evitare fratture.
Affinché avvenga la guarigione è necessario che vi siano due fattori:
Una corretta devitalizzazione e una buona risposta del sistema immunitario del paziente.
Vi lascio immaginare cosa può succedere con una devitalizzazione fatta male.
Le percentuali di guarigione si riducono notevolmente e può verificarsi l’insorgenza di una infezione acuta (ascesso) e/o cronica (granuloma) fino alla perdita del dente.
Continua a leggere

sigillatura-news

La sigillatura

Niente più carie per i bambini… grazie ad una nuova tecnica odontoiatrica che si chiama…

“LA SIGILLATURA DEI DENTI”

– COS’E’ e PERCHE’ ESEGUIRLA ???

La sigillatura dei denti è una procedura dentistica raccomandata per prevenire la formazione di carie, da eseguire non appena I DENTI DA LATTE lasciano il posto a quelli PERMANENTI. La sigillatura dei denti ( molari ) è consigliata, a tutti i bambini, per prevenire lo sviluppo della carie. Difatti, questi denti sono più esposti al rischio di carie dato che presentano numerosi e profondi solchi, al cui interno la placca e i batteri possono facilmente annidarsi e creare danno, questo tipo di procedura consiste nell’applicazione, sui molari, di una speciale resina in grado di proteggere lo smalto dentale da eventuali attacchi dai nemici numero uno dei vostri bambini: LE CARIE.

Da considerare, inoltre, un altro fattore importantissimo: i denti molari permanenti compaiono ad un’età (6 anni circa) in cui il consumo di dolci ed alimenti zuccherati è molto alto. A detta di ciò, ben si comprende come il rischio di carie sia estremamente elevato nei bambini.

La sigillatura dei denti costituisce dunque un importantissimo presidio nei programmi di prevenzione dalle carie e di mantenimento della salute del cavo orale del bambino.

La sigillatura NON è una procedura dolorosa , invasiva e non serve anestesia…