LA Devitalizzazione

endodonzia

La devitalizzazione consiste nella rimozione della polpa
dentale (nervo e vasi).
Carie profonde, traumi al dente (incidenti stradali o sportivi ), malattie paradontali o gravi fratture dentali sono le principali cause per praticare tale terapia.
Con la devitalizzazione denti anche molto danneggiati possono essere salvati evitando di essere estratti.
Un dente devitalizzato è più fragile di un dente vitale per cui molto spesso richiede di essere ricoperto con una corona per evitare fratture.
Affinché avvenga la guarigione è necessario che vi siano due fattori:
Una corretta devitalizzazione e una buona risposta del sistema immunitario del paziente.
Vi lascio immaginare cosa può succedere con una devitalizzazione fatta male.
Le percentuali di guarigione si riducono notevolmente e può verificarsi l’insorgenza di una infezione acuta (ascesso) e/o cronica (granuloma) fino alla perdita del dente.

Staff
Ciraolo Dental Clinic

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *